[Ricetta] Gallinelle in umido

gallinelle in umido

Oggi vi spiego la mia versione delle famose Galline in umido. Attenzione, il grado di difficoltà non è tra i più alti ma c’è bisogno – come sempre quando si vuole cucinare bene e con amore – di un po’ d’attenzione.

Le gallinelle in umido

INGREDIENTI:

  • 2 acciughe (io ho usato quelle che metto via sotto salsa piccante)
  • 1 spicchio d’aglio –
  • 50 gr. di capperi sotto sale
  • olio di oliva
  • pepe
  • 8 gallinelle (andranno sfilettate)
  • 40 gr di pinoli
  • 30 pomodorini (Io uso pachino)
  • 60 grammi di concentrato di pomodoro
  • prezzemolo
  • 5 coste di sedano
  • timo
  • vino bianco

PREPARAZIONE:

Tritare il sedano a coltello e soffriggerlo con lo spicchio d’aglio intero in un ampio tegame con un po’ di olio ed i filetti di acciuga, rosolate bene ed unite i pomodorini interi che andrete a schiacciare con il dorso di un cucchiaio appena si ammorbidiranno, sfumate con il vino bianco.

Lasciate evaporare ed unite il concentrato stemperandolo con cura, unite un bicchiere di acqua calda per fluidificare il sughetto.

Adagiate nel tegame i filetti di gallinella e copriteli con il sughetto, unire i pinoli, i capperi desalati, coprire e cucinare per 15 minuti.

Impiantare su di un piatto di portata i filetti, coprirli con il sughetto del prezzemolo tritato e le foglioline di timo, pepate e servite…

Lascia un commento